Casella di testo: Prefazione*

Testimonianza Di Fede
(In Sintesi)

Perchè Questa Pagina Web  E Ciò Che In Essa E' Scritto?

Sono  Come Tutti  Un Peccatore

All'età Di 2 Mesi (Mi Raccontavano I Miei Genitori)
Una Vespa Mi Morse Sulla Testa Iniettandomi Il Suo Veleno
E In Poche Ore Ero Diventato  Livido 
E I Medici Diagnosticarono Che Sarei Morto Lì A Breve

Mio Padre Molto Credente Prego La Madonna Di Pompei
Di Salvarmi E Miracolosamente Guarii 
Al Di La Delle Aspettative Dei Medici

Io Non So Se Fu Veramente Un Miracolo 
O Solo Circostanze Favorevoli

Ho Vissuto Fino A 20 Anni Credendoci Fermamente

Ma Ripeto Sono Un Peccatore

Ma Poi Negli Anni Varie Vicissitudini Negative
Mi Avevano Allontanato Dalla Chiesa 
Tanto È  Che Da Anni Non Andavo Più In Chiesa 
Ne Mi Confessavo E Comunicavo.

Nel 1981 Mi Trovavo A Milano 
Degli Eventi Particolari Negativi E Inspiegabili 
Di Cui Mi Sentivo Essere Fatto  Oggetto 
Mi Indussero A  Cercare Protezione 
Nella Chiesa E Nella Preghiera.

Una Domenica Mattina
 Dopo Che Per Anni Non Mi Ero Più Ne Confessato 
Ne Fatto La Comunione Posi Fine A Questa Colpa.

E Dopo La Comunione 
Come Tutte Le Domeniche Mi Recai A Pranzo.
Tornato A Casa Mi Appoggiai Sul Letto Per Dormire Un Po.

In Uno Stato Inspiegabile Di Dormiveglia 
Mi Accadde Una Esperienza Che Ha Segnato La Mia Vita

Mi Svegliai Di Soprassalto 
Provando Una Sensazione Stupenda Di Amore Nel Mio Cuore

Tanto Da Farlo Scoppiare   
E Vidi Mentre Mi Svegliai Papa Giovanni XXIII
Vestito Con Abito Talare Di Porpora 
E Con I Mano Una Incensiera Uscire Dal Mio Corpo 
E Rimpicciolirsi Sparire Nel Muro Accanto A Me
Pronunziando Questa Frase
"Dio E'amore E Tra Gli Uomini"

Durante La Notte Scrissi La Frase  Menzionata  Su Questo Sito
Che Voleva Sintetizzare L'esperienza Che Avevo Vissuto
Rapportandola Alle Esperienze Di Vita Reale Che Stavo Vivendo

Questa Esperienza Ha Segnato La Mia Vita

Incominciai A Cercare Per Capire
E Cercando Scoprii Che Quella Frase
Non Era Solo Il Frutto Di Una Esperienza
Ma Era Sopratutto La Sintesi Dell'insegnamento 
Che  Papa Giovanni XXIII  Aveva Lasciato Sulla Terra
 E Che Era Stata Scritta Nella Sua Enciclica
"Pacem In Terris"



In Essa Ci Sono  Le Indicazioni
Di Verità Per Una Vita Cristiana
E Di Dedizione Nei Rapporti Sociali Ed Umani
Rispettose Delle Leggi Di Dio

Questo Mi Spinse Ad Uscire Dal Mio Guscio
Nel Quale Mi Ero Rinchiuso
Aprendomi Al Mondo E Dedicandomi
Con Impegno Al Sindacato E Alla Politica
Per Contribuire In Qualche Modo
Al Miglioramento Sociale Oltre Che 
Attraverso Il Proprio Lavoro

Inspiegabilmente E Stupendo
Me Stesso Io Riuscivo A
Realizzare Cose Che Non 
Avrei Mai Creduto Possibili
E Da Persona Timida E Introversa
Sono Diventato Estroverso
E Loquace E Allegro

"Non E' Importante Sotto Quale Bandiera
Vanno Attuate E Affermate Queste Idee
Purché Esse Esprimano Questi Significati"
E Scelsi Di Farlo In Un Sindacato 
E Un Partito Che Comunque Si Considera 
Alternativo Agli Insegnamenti Cristiani
Per Una Ragione Molto Importante

Le Cose Vanno Fatte E Ci Si Deve Attivare Per Farle 
Perche Questo Mondo Cambi In Meglio
Usando Se E Necessario Anche L'unica Via Disponibile 
Che Ti Si Pone Davanti Per Realizzarla

E Numerose Esperienze... Di Varia Natura 
Si Sono Poi Susseguite
Inducendomi Ad Avvicinarmi A Tutto Ciò Che Attiene 
A Questo Tipo Di Esperienze 
Dalla Conoscenza Delle Religioni 
Agli Eventi E Manifestazioni Particolari 
Che Per Alcuni Si Chiama Parapsicologia
E Per Altri Manifestazioni Della Presenza Di Dio 
Visto La Natura Religiosa 
Che Esse Avevano Ed Evidenziavano.

Ho Letto Molti Libri Al Riguardo
Sia Di Religione Che Di Parapsicologia 

Dall'85 A Roma Ho Accresciuto La Mia Conoscenza 
Apprendendo Da Solo L'informatica 
Fino A Riuscire A Programmare

O Combattuto Fino A Che Ho Potuto
All'interno Del Sindacato Per L'affermazione Del Bene 
Ma Certi Principi Morali Non Si Sposano
Con Delle Volontà Prevaricatrici 
Di Chi Cerca Di Affermare Solo Il Proprio Potere Temporale 
Calpestando Gli Interessi Degli Altri

Nel 2000 Ho Lascato Perdere Mollando Sindacato E Partito. 

Questo Non È Piaciuto 
A Coloro I Quali Pensavano 
Di Potermi Manipolare A Loro Piacimento 
E Hanno Incominciato A Crearmi Gravi Problemi 
Sul Lavoro E Nella Vita Privata.
Diffondendo Su Di Me Calunnie 
Pur Di Distruggermi Agli Occhi Del Mondo 
Inducendomi A Cambiare Varie Volte Città E Sede Di Lavoro
Ma Non Certamente Riducendomi Al Silenzio 
E Ho Sempre Combattuto 
Affermandomi Sul Posto Di Lavoro 
Migliorando La Mia Posizione Lavorativa 
Che Mi Permetteva Di Operare Meglio Nel Bene 
E Per Il Benessere Collettivo 
Questo Fino Al Pensionamento.

Sono Stato Costretto Per Varie Circostanze Negative 
Nelle Quali Mi Coinvolgevano 
A Presentare Varie Denunce Alle Autorità Competenti 
E Per Combatterli Ho Deciso L'apertura Di Questo Sito 
A Testimonianza Della Mia Fede


Loro Hanno Raggiunto Un Solo Scopo 
Quello Di Farmi Spendere Danaro 
Per Traslochi E Cambiamento Di Vita
Mi Hanno Portato A Un Fallimento Economico
A Un Disatro Economico
Ma Non Hanno Distrutto Ne La Mia Fede 
Ne La Mia Forza Interiore

Certo!!!
 Che Il Bene Che Si Fa Rimane Per L'eternità
Mentre Il Male Dura Lo Spazio Temporale Di Questa Vita
E Trova Certamente La Punizione Nella Giustizia Di Dio
Se Non C'è Pentimento E Remissione Dei Peccati

La Calunnia Dopo L'assassinio E La Peggiore Arma 
Che Un Essere Umano Possa Usare Contro Un Proprio Simile
Perché É Contro Ai Comandamenti Di Dio 
(AMA IL PROSSIMO TUO COME TE STESSO)

Con La Calunnia 
Si Mette Una Persona Nella Condizione 
Di Essere Respinta Dai Propri Simili
E Impedirgli Di Fare E Ricevere Il Bene
La Loro Parola D'ordine È Stata 
"Rompetegli Le Scatole"

E I Miei Nemici Che Credono 
Di Essere Invulnerabili E Potermi Distruggere 
Troveranno Certamente Nella Giustizia Divina  
La Loro Equa Remunerazione

AI MIE NEMICI 
Che ho incontrato in questi anni nei luoghi in cui ho vissuto
E che hanno cercato in tutti i modi di farmi danno economico e morale
Perseguitandomi in questi ultimi 15 anni dal 2001 al 2016

Roma
Firenze
Figline Valdarno
San Giovanni Valdarno
Arezzo
Silvi Marina
Scerne di Pineto
Roseto degli Abruzzi
Guardia Vomano
Formia
Caserta
Roma

DICO:
Non Sono Neanche Arrivato Nel Luogo Dove Mi Trovo Adesso
E Pur Non Avendo Avuto Il Cellulare Attivo
Hanno Ascoltato La Mia Telefonata
E Si Sono Presentati Al Mio Nuovo Indirizzo
Diffondendo Tramite I LORO SERVI
Calunnie Nei Miei Confronti

Io Non Ho Bisogno Di Chi Mi Racconta Le Cose
Dio Mi Ha Reso Capace Di  Percepire Cose
Che Altri Non Capiscono 
E A Voi Dico
Da Questo Sito Che E' Visibile In Tutto Il Mondo
SENZA ALCUNA PAURA

"NON VALETE NIENTE SIETE DEGLI INCAPACI"

E A voi Che Vi Rendete SERVI, LORO STRUMENTI
Ignari Del Male Che Loro  Diffondono
Perche Hanno UNA RETE DI STALKING
a cui fanno parte frange deviate
dei Sindacati della  Polizia Postale
E Controllano I Loro Iscritti
vi seguono tramite il cellulare
ascoltano le vostre telefonate
leggono i vostri messaggi
entrano nei vostri computer
leggono le vostre email

Contravvenendo alle leggi dello Stato Italiano

COSE GIÀ DENUNCIATE ALLE AUTORITÀ COMPETENTI

Senza Alcun Rispetto Dei Diritti E Della Privaci

SVEGLIATEVI!!!!
DOMANI TOCCHERÀ A TE!!!!

DIO MI AIUTA E FA PRODIGI
A TESTIMONIANZA CHE NULLA POSSONO 
COLORO CHE PERSEGUONO IL MALE
DAL 1 NOVEMBRE 2016
SONO FINALMENTE IN PENSIONE
LA GIUSTA REMUNERAZIONE 
DOPO UNA VITA DI LAVORO E DI SACRIFICI



*scritta settembre 2014
 
                                                             Renato Morieri